Analisi dei fabbisogni professionali

delle imprese marchigiane del comparto turismo ed enogastronomia

–  Questionario di indagine –

L’indagine intende evidenziare le competenze necessarie per operare nell’ambito dei servizi ricettivi, turistici e enogastronomici del territorio marchigiano ed il gap percepito dalle imprese nel personale già occupato o da occupare, in modo da poter definire un’offerta formativa che risponda al meglio ai bisogni rilevati, consentendo da un lato di facilitare il reperimento delle figure professionali e dall’altro di creare concrete opportunità occupazionali.

L’intento dei partner è quello di avviare un IFTS, ovvero un percorso formativo specialistico pilota di 800 ore (con un’importante esperienza in azienda grazie allo stage o all’apprendistato di I livello), che possa favorire la creazione di un sistema di relazioni più strutturato e permanente tra università, enti di formazione professionale e il mondo imprenditoriale in modo che la collaborazione e la condivisione di esperienze, professionalità, attrezzature e spazi possa determinare la formazione di figure necessarie alle aziende per la creazione di opportunità di crescita e sviluppo aziendale.

Il questionario è costituito da due sezioni incentrate su:

  1. Dati su impresa, mercato e strategie di crescita e competitività
  2. Caratteristiche personale, fabbisogni professionali e competenze

Tutti i dati forniti saranno trattati nel pieno rispetto della normativa in materia di privacy e dei princìpi di correttezza, di liceità, di trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti (Regolamento UE 679/2016 e del D.Lgs 196/2003 e ss.mm.ii).

Abilita JavaScript nel browser per completare questo modulo.

Analisi dei fabbisogni professionali delle imprese marchigiane del comparto turismo ed enogastronomia

1. DATI SU IMPRESA, MERCATO E STRATEGIE DI CRESCITA E COMPETITIVITÀ

Dimensione
1.2 Funzione dell’intervistato:
1.3 Il mercato di riferimento dell’azienda è principalmente:
1.4 L’offerta dell’azienda è legata alle risorse, alle tradizioni e alle tipicità enogastronomiche del territorio?
1.5 In che modo la vostra offerta è ispirata e/o legata ai prodotti e alle tipicità locali?
1.6 Un’offerta legata alle tipicità del territorio incide sulla gestione economica?
1.7 Il legame con il territorio è un valore aggiunto ed un elemento di competitività da potenziare?
1.8 L’attuale contesto socio-economico e le nuove tendenze turistiche ed alimentari ostacolano o favoriscono la valorizzazione delle tipicità e delle tradizioni?
1.9 Come può essere migliorato il legame con produzioni tipiche del territorio e dell’enogastronomia locale?

2. CARATTERISTICHE PERSONALE, FABBISOGNI PROFESSIONALI E COMPETENZE

2.1 Quali figure sono o saranno maggiormente coinvolte nella valorizzazione delle tipicità del territorio?
2.2 Le risorse dedicate alla valorizzazione delle tipicità enogastronomiche locali hanno acquisito la propria conoscenza e professionalità in merito grazie a:
2.3 Ci sono prospettive di cambiamento strategico-operativo (inclusi nuovi inserimenti e/o collaborazioni professionali) ai fini della costruzione di un maggior legame tra l‘offerta aziendale e le tipicità enogastronomiche del territorio?
2.4 Se sì, quali capacità potrebbero essere più utili e ricercate?
2.5 Si tratta di capacità difficilmente reperibili nelle risorse umane interne o presenti sul mercato?
2.6 L’impresa sarebbe disponibile ad accogliere in stage gli allievi di un corso incentrato sull’uso e la valorizzazione delle tipicità enogastronomiche del territorio nell’offerta di prodotti e servizi aziendali?
2.7 In quale altro modo l’azienda potrebbe contribuire nel corso affinché si formino profili concretamente e prontamente occupabili?
2.8 L’azienda potrebbe valutare profili professionali dei corsisti al termine della formazione per eventuali offerte di lavoro/collaborazione?